Benvenuti sul sito del Gruppo Podistico

Chei di Riclûs

since 2006

News precedenti alla data del 1 gennaio 2018

10 gennaio 2018 - Cena sociale.

Sabato 10 gennaio alle ore 20.30, ci troviamo al Ristorante Pizzeria “Arcadia” di Salt.

Sarà l’occasione per fare un resoconto dell’anno appena concluso e in questo contesto premieremo i soci dell’anno maggiormente distintisi. Getteremo le basi per la gita sociale e faremo il punto della situazione sui prossimi impegni.

Voteremo il rendiconto finanziario del 2017 e la previsione di bilancio del 2018.

Insomma, questa cena darà il via ad un altro stupendo anno del

Gruppo Podistico “Chei di Riclûs”

7 gennaio 2018 - Prime uscite di CdR.

Il 6 gennaio 4 soci a Campolonghetto. Tanto fango e tempo uggioso.

A Cervignano il giorno 7 solo un socio.

Primo weekend dell’anno senza premiazioni…

1 gennaio 2018 - Auguri di Buon Anno.

È sempre un’emozione particolare scrivere per la prima volta le cifre di un anno nuovo. Ti dà la sensazione del tempo che passa, se una volta non ci si faceva caso adesso invece…, e ti dà la spinta per mettere giù altri progetti per riempire uno schema temporale dove ancora ci sono tante caselline bianche.

Alcune le abbiamo già riempite, in gennaio abbiamo già tre date occupate. Poi a febbraio, marzo, giugno… Se non lo avete capito, ve lo dico io: anche quest’anno abbiamo messo tanta carne al fuoco. L’abbiamo fatto perchè sappiamo che alle spalle c’è un Gruppo che risponde e che si rimbocca le maniche quando deve.

Noi siamo, prevalentemente, un Gruppo paesano. Questo è un aspetto positivo perchè sappiamo, quando dobbiamo operare, dove andare a “prendere” le persone. Cosa, dove e chi, per noi non sono un mistero. Sappiamo cosa possiamo aspettarci da ognuno di noi e sappiamo chi può dare 10 e chi può dare 110. Questo facilita le cose.

Quest’anno, il penultimo del nostro mandato di direttivo, ci aspettiamo grandi cose. La “scommessa” della marcia di febbraio, dove speriamo di sfondare il fatidico muro dei mille. Abbiamo poi la Lucciolata, con l’ovvia difficoltà di confermare il successo delle precedenti tre edizioni. Arriviamo ad aprile-maggio con i giorni verdi della scuola di Faedis. A giugno avremo l’8° (OTTAVA!!! sembra ieri che uno sparuto gruppo di paesani con una maglia rossa addosso perché non avevamo ancora la divisa sociale, organizzò una marcia di sabato che ha segnato una svolta anche all’interno della Fiasp….) marcia Atôr par Riclûs.

Poi un pò di calma fino alla nostra gita per poi ributtarci negli impegni di Telethon e Santa Lucia.

Cos’altro posso aggiungere, certo, gli auguri. Che sia un 2018 innanzitutto in salute e che questa ci aiuti a risolvere tutti gli inevitabili problemi che si presenteranno. Che non ci siano problemi insormontabili e un’altra piccola cosa: quando ci troviamo a lavorare insieme, facciamo ognuno la nostra parte, guardando chi ci sta affianco e regalandogli un sorriso.

At maiora.

Gas